Skip to Content

Fondamenti Di Psicologia Dello Sviluppo

By George Butterworth, Margaret Harris

Psychology Press – 1998 – 306 pages

Purchasing Options:

  • Add to CartPaperback: $46.95
    978-0-86377-549-9
    December 2nd 1998

Description

Lo scopo della psicologia dello sviluppo è descrivere e spiegare i cambiamenti nel comportamento e nelle attività psicologiche dal periodo prenatale fino alla vecchiaia. Il volume affronta in modo approfondito i principali temi della psicologia dello sviluppo dal periodo prenatale fino alla vecchiaia, esaminandone sia gli aspetti biologici che quelli culturali. Nel testo sono presentate le più importanti teorie dello sviluppo in una prospettiva storica e, in particolare, quelle di Piaget, Vygotskij e Bowlby, che permettono di comprendere gli orientamenti della ricerca contemporanea e forniscono una sintesi moderna rispetto alle radicali posizioni innatiste e ambientaliste. Il testo presenta inoltre recenti ipotesi, sostenute da evidenze sperimentali, che hanno portato a parziali revisioni di queste teorie.

Il volume fornisce in tal modo una visione complessiva e aggiornata delle questioni teoriche e metodologiche più rilevanti della psicologia dello sviluppo ed è consigliato per studenti universitari, insegnanti, operatori del settore, genitori e per tutti coloro che sono interessati a questa disciplina. l curatore di questa edizione ha inoltre apportato integrazioni e adattamenti specifici per il pubblico italiano. A tal fine, sono state anche illustrate recenti ricerche italiane rilevanti per i temi trattati nel testo.

Reviews

'Il libro, scritto in modo chiaro e stimolante, affronta i principali temi della psicologia dello sviluppo. Attualmente è consigliato per il mio corso introduttivo di psicologia dello sviluppo cognitivo' - Elizabeth Meins, Staffordshire University in The British Psychological Society Developmental Psychology Section Newsletter

Contents

Introduzione all'edizione italiana, Alessandra Sansavini. Prefazione. Parte I: Storia e metodi della psicologia dello sviluppo. Le origini della psicologia dello sviluppo. Definizione della materia. Lo sfondo storico e sociale. Determinanti culturali e biologici dello sviluppo. Le origini scientifiche della psicologia dello sviluppo. Conclusioni e riepilogo. La sintesi moderna. I principali psicologi dello sviluppo del ventesimo secolo. Teorie stadiali e transizioni nello sviluppo. Metodi di studio nella psicologia dello sviluppo. Conclusioni e riepilogo. Parte II: La prima infanzia. Lo sviluppo prenatale. Lo sviluppo prenatale. Il comportamento come fattore dello sviluppo prenatale. Continuità tra la vita prenatale e quella postnatale. Le capacità percettive del neonato. Aspetti culturali della nascita. Conclusioni e riepilogo. Lo sviluppo percettivo nella prima infanzia. I presupposti. La teoria della percezione di Piaget. L'alternativa di Gibson. La percezione delle proprietà complesse degli oggetti nella prima infanzia. La percezione del linguaggio. Conclusioni e riepilogo. Lo sviluppo delle abilità motorie nella prima infanzia. Caratteristiche generali dello sviluppo motorio. Raggiungere e afferrare. Conclusioni e riepilogo. Le origini della conoscenza. La teoria di Piaget: lo stadio sensomotorio. Alternative alla teoria di Piaget. Riconciliazione delle osservazioni di Piaget con i risultati degli studi più recenti. Le origini della conoscenza sulle persone. La formazione dei legami di attaccamento. Conclusioni e riepilogo. Parte III: L'età prescolare o seconda infanzia. La comparsa dei simboli. Lo sviluppo del linguaggio. L'influenza del contesto sociale sullo sviluppo del linguaggio. Il primo sviluppo lessicale. Il primo sviluppo morfosintattico. Sviluppo linguistico e handicap sensoriali. Conclusioni e riepilogo. La rappresentazione simbolica nel gioco e nel disegno. Il gioco. Il simbolismo nel disegno infantile. Conclusioni e riepilogo. Lo sviluppo cognitivo in età prescolare. La teoria di Piaget: lo stadio preoperatorio. L'egocentrismo infantile. L'animismo. Problemi con il linguaggio o con i test di Piaget? La critica di Margaret Donaldson a Piaget. Linguaggio e pensiero: la teoria di Vygotskij. La capacità di distinguere tra apparenza e realtà. Conclusioni e riepilogo. Parte IV: L'età scolare o fanciullezza. Lo sviluppo cognitivo in età scolare. La teoria di Piaget: lo stadio operatorio concreto. Studi transculturali sul pensiero operatorio concreto. Il ragionamento morale. Conclusioni e riepilogo. Il ruolo della scuola. L'apprendimento della lettura e della scrittura. L'apprendimento dell'aritmetica. I test di intelligenza. Conclusioni e riepilogo. Parte V: L'adolescenza e l'età adulta. L'adolescenza. La teoria di Piaget: lo stadio operatorio formale. L'influenza della cultura e del contesto sullo sviluppo del pensiero operatorio formale. Esiste una reale transizione nel pensiero dall'infanzia all'adolescenza e all'età adulta? La concezione freudiana dell'adolescenza. L'identità di genere nell'adolescenza. Conclusioni e riepilogo. Lo sviluppo nell'età adulta. Teorie dello sviluppo nell'età adulta. Il matrimonio e il divenire genitore. L'inizio del lavoro e gli effetti della disoccupazione. Conclusioni e riepilogo. Epilogo: il futuro della psicologica dello sviluppo. Riferimenti bibliografici. Bibiliografia del testo originale. Bibliografia aggiunta nell'edizione italiana. Indice analitico.

Related Subjects

  1. Developmental Psychology

Name: Fondamenti Di Psicologia Dello Sviluppo (Paperback)Psychology Press 
Description: By George Butterworth, Margaret Harris. Lo scopo della psicologia dello sviluppo è descrivere e spiegare i cambiamenti nel comportamento e nelle attività psicologiche dal periodo prenatale fino alla vecchiaia. Il volume affronta in modo approfondito i principali temi...
Categories: Developmental Psychology